BLUEBOOK

Il nostro primo progetto Erasmus+ come capofila nel Settore adulti

Codice di progetto 2021-1-IT02-KA210-ADU- 000034923

Sintesi

In linea con i principi di condivisione di esperienze e competenze, ERASMUS+ INTERAGING – progetto di scambio di buone pratiche nel settore Adulti – risponde ad una specifica priorità: la promozione del programma Erasmus+ e lo fa rivolgendosi, in particolare, a organizzazioni che lavorano con e per persone anziane; organizzazioni che ancora dimostrano di non cogliere appieno le opportunità che il Programma Erasmus+ offre loro e ai loro associati.

Contesto

La proposta progettuale nasce dall’esperienza dei partner nei diversi settori di riferimento (comunicazione, formazione non formale nei settori adulti e giovani e dialogo intergenerazionale); dall’esperienza maturata nell’ambito del Programma, a diverso livello, dalle quattro organizzazioni partner e dall’analisi dei bisogni del target group, condotta sulla base di dati a livello nazionale e comunitario e attraverso una serie di dati raccolti da ognuno dei partner a livello locale. 

Obiettivi

Nel percorso di promozione del Programma, attrraverso una serie di azioni a livello locale e transnazionale e in una prospettiva intergenarazionale, il progetto ha l’obiettivo di contribuire alla costruzione di una comune identità europea, coinvolgendo in modo attivo, organizzazioni e persone nuove al Programma Erasmus+.

Target

Il progetto si rivolge a due diversi gruppi target: organizzazioni che rivolgono i propri servizi alle persone con età superiore ai 65 anni in attività di carattere formativo, culturale e ludico e persone che di queste organizzazioni fanno parte. Le organizzazioni target sono state identificate, contattate e invitate a prendere parte alle Attività previste dal progetto, da ciascuno dei partner, a livello nazionale. I criteri per la selezione sono stati i seguenti:

  1. presenza sul territorio a livello locale;
  2. scarsa o nulla conoscenza del programma Erasmus+;
  3. interesse a svolgere le attività delineate dal progetto a beneficio dei loro associati.

Le persone che di queste organizzazioni fanno parte e che rappresentano il secondo gruppo target di riferimento, sono state identificate, contattate e invitate a partecipare alle Attività previste, da ciascun partner, in collaborazione con le organizzazioni individuate.

Metodologia

In sintesi la metodologia applicata consiste in quattro fasi.

  1. La prima Attività di progetto prevede la pianificazione, la promozione e la realizzazione, a livello locale, di una serie di incontri finalizzati alla promozione e approfondimento del Programma Erasmus+, nelle sue strategie, obiettivi, opportunità e risultati. Gli incontri sono stati organizzati per e in collaborazione con organizzazioni che rivolgono i loro servizi a persone anziane e non hanno precedenti esperienze Erasmus+.
  2. La seconda Attività ha previsto la pianificazione e realizzazione di un percorso, a livello transnazionale, per lo studio di buone pratiche per la promozione del Programma tra la popolazione anziana e per lo svolgimento di attività di progettazione, lo scambio di esperienze e competenze.
  3. La terza Attività di progetto ha previsto la pianificazione e la realizzazione, a livello locale, di una serie di incontri finalizzati alla restituzione dei risultati dell’Attività 2: una serie di incontri nel corso dei quali le persone che avranno partecipato alle due fasi precedenti, saranno chiamate a condividere, con il ruolo di testimonial e “ambasciatori” del Programma, i risultati della loro esperienza e dell’impatto che l’esperienza ha avuto su di loro.
  4. La quarta Attività ha previsto la creazione di un modulo formativo, per la promozione del programma Erasmus+ nell’ambito del settore.

Il progetto ha una durata di 24 mesi con inizio a gennaio 2022.

Hanno partecipato al progetto

  • Bluebook – Italia – In qualità di capofila
  • Associazione ALA – Italia – In qualità di secondo partner italiano
  • POUZ – Croazia – In qualità di partner rappresentante il settore dell’educazione adulta
  • USB – Grecia – In qualità di partner rappresentante il settore dell’animazione giovanile

Risultati

I risultati che, insieme a tutti coloro che hanno partecipato al progetto, abbiamo raggiunto sono misurabili in termini di:

  1. conoscenza del Programma, dei suoi valori e dei suoi principi di funzionamento;
  2. adesione alla Comunità Erasmus+ attraverso l’acquisizione dell’Organisation ID: codice per la candidatura al Programma;
  3. consapevolezza sul valore aggiunto delle collaborazioni transettoriali;
  4. consapevolezza sulle opportunità che il Programma offre a organizzazioni e persone.

A conclusione del percorso, che ricomincerà con nuove attività, a partire dal 2024 con la call di primavera, vi presentiamo i partecipanti al progetto, nel loro racconto personale, e vi invitiamo a esplorare il corso che abbiamo preparato per voi: un modulo di formazione di facile accesso incentrato, in particolare, sui progetti di cooperazione di piccola scala, che rappresentano, per le organizzazioni che si affacciamo per la prima volta al Programma, una grande opportunità. Ci auguriamo che la nostra storia possa essere fonte di ispirazione per tutti voi.


Siamo a vostra disposizione per domande e dubbi sull’utilizzo delle risorse ERASMUS+ INTERAGING. Saremo felici di parlare con voi. Potete contattarci al seguente indirizzo: monica.pomero@bluebook.it

English version